Tutti contro tutti nell’Unione Primarie e Veronesi, è scontro

L’Unione arriva in pezzi al vertice di oggi su programmi e candidature. Il caso Veronesi e le primarie dividono i partiti della coalizione. La Margherita attacca ancora. «Il professore nel 2001 appoggiò Albertini» è una delle accuse di Vincenzo Ortolina, capogruppo del partito in consiglio provinciale. E il coordinatore Nando Dalla Chiesa è deluso dal comportamento dei Ds: «Quella di Piero Fassino è stata un’investitura e ci mancava poco che fosse ufficiale, mentre invece noi non eravamo neanche stati informati». Intanto anche il no global Vittorio Agnoletto attacca la scelta dell’ex ministro della Sanità: «Perché dobbiamo farci del male?». Pesanti critiche anche dai Movimenti.