Tutti i divieti per il Giro d’Italia

A Genova arriva la carovana rosa del novantesimo Giro d'Italia e nel pomeriggio scattano le limitazioni al traffico. Si comincia alle 14,30 con la chiusura del casello autostradale di Nervi per finire, stasera, con la strada in salita che porta all'arrivo di tappa al Santuario di N.S. della Guardia off limits anche per i residenti. Ecco i divieti.
La decima tappa, Camaiore - Santuario N.S. Della Guardia, transiterà nella città di Genova a partire da levante per uscire dal territorio comunale a Trensasco, rientrare da Pontedecimo per uscirne definitivamente a Ceranesi. L'attraversamento della città è previsto dalle 15 circa alle 17 circa. Su tutto il percorso interessato dalla tappa ci sarà il divieto di sosta a partire dalle 8 con divieto di circolazione a partire dalle ore 14.
Levante: in corso Europa la circolazione in direzione levante potrà essere consentita limitatamente all'intersezione con la via Jan Palach, rampa ascendente verso via Oberdan, con obbligo per tutti i veicoli di inversione di marcia verso ponente; la circolazione in direzione ponente sarà sempre consentita, salvo deviazioni all'intersezione Timavo/Europa in direzione monte. Il divieto di sosta dalle 8 interesserà i seguenti tratti di strada: via Somma sul lato mare nel tratto compreso tra l'intersezione con via Colle degli Ulivi ed il civ. 7N; via Oberdan su ambo i lati del tratto iniziale della rampa ascendente verso via Somma compreso il tratto sottostante il ponte di corso Europa; via Oberdan sul lato monte tratto antistante i civv. dal 32G/r. al 32P/r., sul lato mare tratto antistante i civv. dal 9F/r. al 15B/r.; su ambo i lati in via Quarto fino alla confluenza nella via V Maggio, via V Maggio dalla confluenza con la via Quarto fino all'intersezione con via Carrara, ed in tutto il piazzale Crispi; corso Europa, per consentire manovre inversione di marcia autobus in direzione ponente, sul lato mare dal civ. 1899 all'imbocco della rampa Jan Palach, sul lato monte dallo sbocco della rampa ascendente di collegamento tra via Oberdan e corso Europa al civ. 1902.
Medio Levante: divieto di transito su ambo le carreggiate di corso Italia, nell'intera via Cavallotti e via Caprera; conseguentemente saranno interdetti gli accessi da tutte le strade laterali. In alternativa per consentire l'accessibilità verso via Rosselli,Gobetti,Righetti,De Gaspari) ripristino del doppio senso di circolazione con senso unico alternato nelle vie Medici del Vascello, Martorelli, Zara, e Podgora. Divieto di sosta con rimozione coatta dalle 8 nelle seguenti strade: Caprera da via Cavallotti a via A. da Brescia- C.so Italia semicarreggiata lato monte e via Cavallotti margine ponente.
Foce: divieto di sosta, con rimozione forzata dalle 8, nei controviali di corso Torino, in via Rimassa carreggiata di levante e in corso Marconi tra via Casaregis e via Rimassa carreggiata monte. Divieto di transito corso Marconi, via Rimassa, corso Torino, corso Sardegna, conseguentemente saranno interdetti gli accessi da tutte le strade laterali. Compatibilmente con le esigenze della manifestazione sarà possibile il transito nei controviali di corso Torino, per i veicoli provenienti dalle traverse laterali, allo scopo di farli defluire. Non sarà comunque possibile consentire l'attraversamento durante il periodo di chiusura.
Bassa Valbisagno: divieto di circolazione corso Sardegna-corso de Stefanis. Conseguentemente saranno interdetti gli accessi da tutte le strade laterali. Divieto di circolazione per tutti i veicoli Tunnel ferroviario corso Sardegna Fornice centrale. Divieto di sosta con rimozione corso Sardegna uscita tunnel ferroviario lato aiuola centrale fino in piazza Giusti da 8 a fine manifestazione.
Valbisagno: divieto di circolazione lungo corso De Stefanis-Sponda sinistra Torrente Bisagno (L.B. Istria-L.B. Dalmazia-Adamoli), Ponte Gallo, strada senza nome di collegamento tra via Emilia e via Piacenza-via Trensasco. Conseguentemente saranno interdetti gli accessi da tutte le strade laterali. Divieto di sosta con rimozione forzata dalle 8 in Ponte Gallo- Strada senza nome di collegamento tra via Emilia e via Piacenza- via Trensasco e piazzale Bligny lato mare.