Tutti i dolci senza glutine al carnevale del Mamey Café

In Italia circa ogni 100 persone, una è affetta da celiachia: un'intolleranza permanente al glutine che impone di escludere dal proprio regime alimentare alcuni degli alimenti più comuni, quali pane, pasta, biscotti e pizza, ma anche eliminare le più piccole tracce di glutine dal piatto. Così la celiachia, oltre che una patologia clinica, diventa una malattia sociale: i celiaci devono prestare la massima attenzione a qualsiasi alimento ingeriscano in quanto l'assunzione di glutine, anche in piccole quantità, può provocare diverse conseguenze più o meno gravi. I celiaci, in Italia, sarebbero potenzialmente 600mila, anche se a oggi ne sono stati diagnosticati poco più di 120mila e ogni anno vengono effettuate 20mila nuove diagnosi con un incremento annuo di circa il 20%. La dieta senza glutine, condotta con rigore, è l'unica terapia che attualmente garantisce al celiaco un perfetto stato di salute. Così è di fondamentale importanza offrire a tutti costoro la possibilità di acquistare prodotti che siano in modo garantito senza alcuna traccia di glutine.
È nata, quindi, l'idea di un negozio specializzato in prodotti senza glutine (ma anche per altre intolleranze alimentari) che sia in grado di offrire, ovviamente in convenzione con il Servizio sanitario regionale, il più grande numero di prodotti disponibili sul mercato. Mamey è un franchising presente su tutto il territorio nazionale, ma novità assoluta sono i Mamey Cafè, dove è possibile gustare una buona colazione in completa sicurezza alimentare.
Maurizio Petrale, che conosce bene le difficoltà di reperire prodotti di alta qualità per celiaci avendo un figlio affetto da questa intolleranza, ha voluto aprire proprio uno di questi punti vendita a Buccinasco, in via Resistenza 121, per prendersi cura della alimentazione di tutti i celiaci di Milano e non solo. Oltre al servizio caffetteria e pasticceria, infatti, il Mamey cafè di Buccinasco offre la possibilità ai propri clienti di acquistare oltre 1.500 prodotti senza glutine, avendo ottenuto l'autorizzazione alla vendita di alimenti privi di glutine a carico del Sistema sanitario regionale da parte dell'Asl di Milano 1 con web care, Asl Milano 2 e Milano 3 con le ricette rosse e certificato Aic per l'alimentazione fuori casa.
In vista del carnevale, Petrale ha inoltre voluto organizzare, per l'8 febbraio, una «Chiacchierata», un grande evento di degustazione di tutti i prodotti dolciari di carnevale, dalle chiacchiere alle frittelle, ovviamente tutti senza glutine. L'evento, che si terrà dalle 10,30 alle 18,30, si propone di far acquistare i prodotti che piacciono di più senza aver sorprese.
Ma può essere un'ottima occasione, anche per i non celiaci, di scoprire quanto può essere gustoso un dolce anche se privo di glutine. Oltre al punto vendita di via Resistenza 121 a Buccinasco, in Lombardia, Mamey è presente a Brescia con un Cafè e store, e a Bergamo e Calusco d'Adda con il solo store.