Tutti i partiti più pazzi del mondo

Quasi quasi si potrebbe organizzare un voto, perché tra le «Vergini», gli «Sciocchi», i «Pirati» e i «Pigri» non c’è che da scegliere. Sono i partiti più pazzi del mondo, quelli nati dalla fantasia dei sistemi politici: alcuni non ci sono più, morti dal ridere si potrebbe dire, visto il «Partito Assolutamente Assurdo» canadese o il «Fronte di liberazione dei vecchietti» neozelandese. Altri continuano la loro attività: in Australia è assolutamente vivo il «Partito a Sorpresa». Il programma? Naturalmente sarà rivelato solo quando andrà al governo.