Tutti i sapori dell’Est ai tavoli del «Favorit»

Si chiama Favorit il ristorante russo aperto dalla simpatica Viktoria Kosareva nel 1999, frequentato da russi e milanesi («ho scelto il nome in memoria della prima nave costruita da Pietro il Grande nel 1696 - dice Viktoria - ma anche del conte Potemkin, amante di Ekaterina II, che diede il nome alla famosa corazzata»). Con una suggestiva musica di sottofondo, qui si gusta la tipica cucina: aringa con verdure e maionese; filetto di aringa del mar Baltico con patate e cipolla; anatra al forno ripiena di mele e prugne con patate saltate; «golubzi», involtini di crauti con carne, riso e pomodoro; pollo alla griglia con spezie; «borsch», zuppa di verdure con panna acida; «bliny» con funghi trifolati e formaggio; filetto allo «Stroganoff» con patate; vareniki (tortelli fatti a mano con puré e ancora... Tra i dolci, prugne con nocciole, latte zuccherato e panna montata. Info: via Ugo Bassi 24. Tel. 02 680592 - Aperto 19-02. Chiuso lunedì. Prezzo medio 30/35 euro, bevande escluse. Per sei o più persone, prenotazione obbligatoria. Carte di credito: le principali.