Tutti i sapori dell’India ai tavoli del «Taj Mahal»

Si chiama «Taj Mahal» ed è uno dei migliori ristoranti indiani in città. Aperto nel 1999 dal gentilissimo signor Qasim del Punjab insieme alla moglie (lombarda) Alessia Garibaldi che da poco gli ha regalato una bella bambina, il ristorante offre un ambiente accogliente e curato nei dettagli. Tra le varie pietanze, tutte squisite (il locale ha ricevuto dei bei dieci e lode dai maggiori esperti culinari), assaggiate il misto carne o il pesce (per esempio i gamberoni) cotti nel forno di terracotta secondo un’antica tradizione: una meraviglia. Ricette sempre fresche e preparate al momento e piccanti su richiesta. Da non perdere infine i dolci qui davvero speciali: uno fra tutti il gelato alla cannella, un po’ calorico ma squisito. Cantina ben fornita con una sessantina di vini e quattordici tipi di birre di alto prestigio. Da settembre si potrà scegliere anche tra diversi tipi di tè (ben 36!), ognuno con caratteristiche benefiche, serviti con tanto di spiegazione. Info: Taj Mahal. Via Porro Lambertenghi 23. Tel. 02 69000245. Gradita la prenotazione. Chiuso il lunedì.