Tutti i segreti e consigli per le «nozze perfette»

Scadenze, pubblicazioni, scelta dei testimoni, della chiesa e della location, abito sfarzoso o semplice. I promessi sposi oggi hanno un calendario sempre più fitto di impegni e decisioni da prendere. Tra i tanti appuntamenti, però, ce n’è uno al quale non possono mancare: Io Sposa, la fiera ideata da Edizioni Condé Nast che dal 9 al 12 ottobre tornerà per la terza edizione alla Fiera di Roma.
Giovedì alle 18,30 il nuovo polo fieristico accoglierà una serata evento, ricca di ospiti d’onore e incontri, per celebrare l’attesa di uno dei momenti più importanti della vita di una coppia. Ma è solo l’inizio. Io Sposa presenta infatti tutto un universo di proposte dedicate al «giorno del sì», dalle ultime tendenze di moda e bellezza ai preparativi per la casa e il ricevimento, senza dimenticare il viaggio di nozze, gli abiti per lei e lui, bomboniere, deliziosi confetti da gustare, catering, flower designer, fotografia e video, lista di nozze e location. Una vera e propria vetrina qualificata per venire incontro alle esigenze organizzative della coppia.
Il calendario di appuntamenti per i tre giorni della fiera è vasto e interessante. Sabato e domenica sono previste le sfilate delle più importanti griffe della moda italiana. Ma gli incontri offrono anche consulenze per la cerimonia. Si inizia dal corso di portamento «Step by Spet», organizzato da Vogue Sposa e si prosegue con «Il Matrimonio dei Sensi», il laboratorio lifestyle ideato da Gabriella Giamminola.
All’interno dello spazio si svolgerà anche una vendita di solidarietà con oggetti offerti dagli espositori del salone e il 50 per cento del ricavato sarà devoluto a favore dell’Airc. Io Sposa, oltre al giorno più importante, punta l’obiettivo anche sulla casa e dedica un’area alla «Lista dei desideri». Non meravigliatevi però se tra uno stand e l’altro vi imbatterete nell’agenzia di divorce planning «Ciao Amore», una presenza volta alla riflessione: il matrimonio richiede amore, flessibilità e una buona dose di maturità.