Tutti a lezione di storia cittadina

La storia di Milano ha un suo pubblico fedele e affezionato. Proprio per questo l’editore Laterza, in collaborazione con il Comune di Milano, ha organizzato un ciclo di lezioni (la prima si è svolta ieri) che dureranno fino al 20 maggio 2009. Ogni mercoledì alle ore 21, in Santa Maria delle Grazie, dieci studiosi di prestigio racconteranno dieci date della storia di Milano, individuate per la loro forza simbolica. Nucleo della narrazione è lo spirito della città così come si è manifestato nelle varie epoche, ma anche il senso della sua identità così come i milanesi l’hanno costruito e interpretato nei secoli. Le prossime lezioni saranno: mercoledì 25 marzo: Franco Cardini, «Ambrogio vescovo di Milano»; mercoledì 1 aprile: Alessandro Barbero, «Barbarossa sconfitto a Legnano»; mercoledì 8 aprile; Pietro C. Marani, «Il Cenacolo svelato»; mercoledì 15 aprile: Giuseppe Galasso, «Dagli Sforza agli Asburgo di Spagna»; mercoledì 22 aprile: Marco Meriggi, «La nascita del Caffè»; mercoledì 29 aprile: Antonio De Francesco, «Bonaparte incoronato in Duomo»; mercoledì 6 maggio: Ernesto Galli della Loggia, «Le Cinque Giornate»; mercoledì 13 maggio: Giuseppe Berta: «L’Esposizione internazionale», mercoledì 20 maggio: Sergio Luzzatto, «La Liberazione».