Tutti nuovi i giardini di piazza Paolo da Novi

La Foce cambia look e si riscopre sempre più «verde». Dopo i giardini «Gilberto Govi» a Punta Vagno, rilanciati da un ambizioso progetto della circoscrizione Medio - Levante e dal Consilium Foce, un'altra area verde è fresca di restyling: le aiuole di piazza Paolo da Novi, a lungo dimenticate e abbandonate al degrado. Oggi non più, dopo che il parlamentino vi ha messo mano (e anche 20 mila euro) per farle rivivere.
Ci sono voluti un paio di mesi di lavoro, per ricostruire il fondo, installare un impianto d'irrigazione automatica, cambiare i bordi e creare un nuovo passaggio pedonale. Racconta Pasquale Ottonello, presidente della circoscrizione, che «in attesa dei progetti megagalattici della civica amministrazione, siamo riusciti a recuperare un'area che prima del nostro intervento era occupata soprattutto dai cani».