Tutti in piazza il 3 novembre

Tutti in piazza contro la costruzione della moschea. L’appello lo lancia un comitato di cittadini che ha organizzato per venerdì 3 novembre una manifestazione, mobilitando gli abitanti di Campi e tutti quelli per i quali l’edificazione della moschea rappresenta «una vera e propria ferita all’identità culturale e religiosa della città». Ancora più grande è il timore che il progetto vada avanti, dal momento che, si legge in un volantino, l’ordine pubblico e la sicurezza saranno messe a dura prova dall’inevitabile incremento dell’immigrazione clandestina musulmana che riconoscerà nella nuova e grande moschea il suo naturale punto di riferimento.