Tutti in piedi ad applaudire le prodezze di Dante Lopez

Tutti a Pegli, per ammirare le prodezze dei nuovi acquisti. Dante Lopez, soprattutto. E infatti cinquecento tifosi del vecchio Grifone ieri si sono recati al quartier generale rossoblù per assistere al primo allenamento che, nemmeno a dirlo, ha subito visto protagonista il giovane paraguaiano autore, durante l’allenamento, di un bellissimo gol con un piatto destro al volo sul secondo palo che ha obbligato i tifosi sugli spalti ad una vera e propria standing ovation. Lopez, ha confermato anche ieri il club di Preziosi, rimarrà al Genoa, e quindi è tramontata l’ipotesi Fava.
Anche Mamede, schierato mezzodestro di centrocampo, ha cominciato a prendere familiarità con i nuovi compagni.
Alla fine quindi quella di ieri è stata una giornata senza sussulti di mercato, dopo il mega vertice di mercato all’hotel Sheraton di due giorni fa. Le operazioni, fanno sapere dal club di Villa Rostan, sono praticamente terminate anche se in realtà c’è ancora un problema non di poco conto che sta tenendo banco in casa rossoblù. Il tecnico Giovanni Vavassori infatti sta ancora attendendo invano Rimoldi. E qui il problema non sembra affatto di facile soluzione, visto che il centrale vuole rimanere in Argentina, ma il Genoa, che sta cercando di trattare con il Colon, squadra con cui Rimoldi si è già accordato, non è arrivato a nessuna soluzione concreta. Il tira e molla continua ma difficilmente si arriverà ad un accordo tra le parti entro la fine della settimana.
Oggi pomeriggio intanto Vavassori condurrà l’ultimo allenamento della settimana in vista della partita di domani pomeriggio contro il Ravenna: alla fine, oltre agli ultimi giocatori non ancora tesserati, sarà indisponibile soltanto Zaniolo fermo per squalifica, mentre Gazzoli ha completamente recuperato e Stellini è tornato regolarmente in gruppo.