Tutti si mobilitano e la cagnetta Mami può tornare a casa

Mami è appena tornata nel suo quartiere, a piazza dei Decemviri. La cagnetta meticcia libera accudita del Comune di Roma, giorni fa era stata catturata per essere sterilizzata. L’operazione è stata abbastanza complicata, perché Mami aveva davvero bisogno di aiuto. Di recente la cagnetta, 4 anni, era tornata a farsi vedere, proprio perché aveva messo alla luce 5 cuccioli, sotto un container prefabbricato della Asl che si trova al centro di una rotatoria a piazza dei Decemviri. La gente del quartiere Don Bosco-Tuscolano temeva soprattutto per l’incolumità dei piccoli, a rischio investimento, per questo aveva chiesto aiuto all’Area Tecnica Cani dell’Ufficio diritti animali del Comune intervenuta circa una settimana fa in sinergia con il veterinario Klaus Friederich di Animal Rescue, la polizia municipale del X gruppo e i residenti. Sotto la pioggia è scattato l’inseguimento di Mami, arrivando fino a viale Togliatti: alla fine il veterinario è riuscito ad addormentare la cagnetta. La gente del posto nel frattempo aveva già trovato la sistemazione ai cuccioli.