Tutto Capoverde, un paradiso per vacanze lontani dal banale

Non è semplice associare le atmosfere natalizie alle magie di un autentico paradiso naturale, specie se il candore delle terre si deve alla sabbia bianca che circonda le diverse isole dell'arcipelago. Parlare di Eden non è improprio, perché nell'arcipelago di Capo Verde, al largo delle coste del Senegal, la dimensione paradisiaca si può toccare con mano. Boa Vista, Sal e ancora Sao Nicolau e Sao Vicente sono solo alcune delle nove isole dove la felice convivenza delle diverse culture, da quella portoghese a quella africana, si respira anche dai profumi del piatti locali a base di pesce, con meraviglie di frutti di mare addolciti da olio di oliva del posto e dall'aglio, abilmente fusi con pietanze fatte di stufati, mais, frutta tropicale e fagioli. Grande ricchezza quindi, culturale e naturale dove il turista può godere della varietà del paesaggio che dai rilievi montuosi digrada verso spiagge bianche in un'alternanza pittorica con coste rocciose. Le correnti del mare, soprattutto quelle dell'Isola di Sal (il suo nome dalle saline naturali) trasformano l'isola, specialmente la baia di Fontona, nel paradiso dei surfisti.
Le diverse isola dell'arcipelago sono collegate da traghetti e da una compagnia aerea di bandiera, la Tacv, che purtroppo non garantisce la puntualità. L'aeroporto di Sal e di Boavista, invece, rappresentano l'unico collegamento aereo con la terraferma. Partendo da Milano il 16 e tornando per trascorrere con la famiglia le feste natalizie Edreams propone l'offerta di volo, più 7 pernottamenti con servizio all inclusive al Venta Club Boa Vista, per una cifra di 740,04 euro a persona.