Tutto esaurito per il volley a Santo Stefano

Bologna. Momento importante e significativo per la pallavolo italiana, che sta vivendo una particolare presa sul pubblico: nella tredicesima giornata della Serie A Tim, giocatasi il giorno di Santo Stefano, su quasi tutti i campi c’è stato il tutto esaurito, per un totale di ventimila spettatori ripartiti sui sette impianti.
La conclusione del girone d’andata consente anche di costruire la griglia dei quarti di finale di Coppa Italia, con il concentramento il 25 e il 26 gennaio in sede da definire, mentre semifinali e finale si giocheranno a Forlì il 28 e il 29 gennaio.
Questi gli accoppiamenti dei quarti: il 25 gennaio Sisley Treviso-Rpa Caffè Maxim Perugia e Bre Banca Lannutti Cuneo-Tonno Caliuppo Vibo Valentia; il 26 gennaio Lube Banca Marche Macerata-Itas Diatec Trentino e Copra Berni Piacenza-Cimone Modena, proprio le due squadre che a Santo Stefano hanno dato vita a una sfida fiume, chiusasi al tie-break.