Tutto il mondo guarda lo snowboard più sicuro

La Federazione Internazionale di Sci ha deciso che anche quest'anno sia Limone Piemonte ad ospitare la gara di Coppa del Mondo di snowboard, che vedrà squadre maschili e femminili provenienti da oltre venti Paesi sfidarsi all'ultima discesa per salire sul gradino più alto del podio.
Domenica 14 dicembre alle ore 9 inizieranno le qualificazioni, mentre le finali inizieranno alle 12,30, per concludersi con la premiazione intorno alle 14.30. Per il secondo anno consecutivo Limone ospita questa manifestazione sportiva che sottolinea come i lavori e gli investimenti sugli impianti di risalita abbiamo raggiunto l'obiettivo di rendere la Riserva Bianca una delle location invernali più attrezzate e sicure al mondo. Saranno 120 gli atleti che daranno spettacolo in un emozionante slalom gigante parallelo maschile e femminile, ripreso dalle televisioni di tutto il mondo. A fare da sfondo a questa prestigiosa competizione sarà la Pista Machetto-Gorba di Limone 1400, che ben si presta a eventi di questo genere, perché facilmente accessibile anche a un pubblico che non utilizza gli sci né lo snowboard. Lungo la pista team tecnico di professionisti, guidati dall'ex allenatore della nazionale francese di sci Stefano Dalmasso, realizzerà un tracciato di 450 metri, dalla pendenza media del 35 per cento e dal dislivello complessivo di 155 metri. Per ulteriori informazioni su questo straordinario momento, che non mancherà di dar vita a tutta una serie di eventi collaterali, ci si può rivolgere allo Sporting Club Riserva Bianca di Limone Piemonte.
La conferma che la Federazione confermasse la gara a Limone, si è avuta alla conclusione della World Cup di Snowboard: in un sondaggio tra atleti, allenatori e giudici di gara della Federazione Internazionale di Sci, Limone si è visto attribuire un indice di gradimento che l'ha proiettata ai vertici delle località ritenute più idonee ad ospitare le gare di Coppa del Mondo di Snowboard, secondo solo alla località austriaca di Bad Gastein, che di questa disciplina è uno dei santuari internazionali.
Le squadre arrivano mercoledì 10 e alle 19 si terrà l'aperitivo di benvenuto. Il giorno dopo gli atleti inizieranno gli allenamenti. Venerdì alle 19,30 la nazionale italiana Snowboard si presenterà ufficialmente ai tifosi e il giorno dopo alle 18 cerimonia di apertura con l'estrazione pubblica dei pettorali dei primi atleti in classifica. Serata in allegria a partire dalle 21 con il concerto dei Caledonia poi spettacolo di Fabrizio Fontana e Alessandro Politi (Martin Scozzese) di Zelig. Infine domenica sarà il grande giorno della competizione con le eliminazioni a Limone 1400 e poi al via alle finali.