Tutto troppo facile Segna anche Obinna

ROMA Pronti via ed è subito vantaggio nerazzurro: Ibra scappa sul filo del fuorigioco e beffa Doni in uscita. La Roma sfiora il gol con un colpo di testa di Vucinic, ma è ancora Ibrahimovic a raddoppiare al primo minuto del secondo tempo battendo nuovamente Doni con un preciso diagonale di sinistro. La Roma va in barca e in una manciata di minuti subisce nuovamente due reti: prima Stankovic, quindi Obinna, battono nuovamente il portiere giallorosso con due missili dal limite dell’area.