Tuttofood 2015, opportunità per 100 imprese lombarde

Dal 16 settembre al 14 novembre prossimi, le micro e piccole aziende lombarde possono aderire al bando indetto da Unioncamere Lombardia e Regione Lombardia per partecipare gratuitamente a un percorso di internazionalizzazione che comprende anche la partecipazione al Salone Internazionale dell’Agroalimentare organizzato da Fiera Milano dal 3 al 6 maggio 2015 in contemporanea con la prima settimana di apertura di Expo

Tuttofood come opportunità strategica per raggiungere i mercati internazionali, da rendere concreta anche per le aziende più piccole, capaci di produrre eccellenze alimentari ricercate all’estero che caratterizzano la qualità e la peculiarità del made in Italy: questo lo spirito del progetto di Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e Fiera Milano rivolto alle imprese. Dal 16 settembre al 14 novembre, le micro e piccole aziende del territorio lombardo potranno aderire al bando indetto da Unioncamere Lombardia e Regione Lombardia per partecipare gratuitamente a un percorso di internazionalizzazione che comprende, tra l’altro, la partecipazione all’edizione di Tuttofood, il Salone internazionale dell’Agroalimentare, organizzato da Fiera Milano in programma dal 3 al 6 maggio 2015.

L’iniziativa è diretta alle realtà che rientrano nella classe delle Micro o Piccole e Medie imprese (MPMI): per partecipare, le aziende dovranno avere tra i 4 e i 249 dipendenti e un fatturato tra i 400 mila e 15 milioni di euro. Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, insieme a Fiera Milano, metteranno a disposizione quest’opportunità per un massimo di 100 aziende che potranno beneficiare, oltre allo spazio preallestito di 9 metri quadrati ciascuna nell’area dedicata all’iniziativa, anche della formazione specialistica sull’internazionalizzazione, dell’assistenza di esperti in materia e della possibilità di essere incluse in Emp, il sistema di matching di Fiera Milano che permetterà incontri con buyer italiani e internazionali altamente qualificati direttamente presso il loro stand durante la manifestazione.

Per poter partecipare, le aziende devono operare nei comparti compresi nell’offerta merceologica allegata al bando Tuttofood: Biologico, Green Food, Free From, Carnie Salumi, Dolciario, HoReCa – Beverage, Ittico, Lattiero Caseario, Multiprodotto, Surgelati. Saranno ammesse le aziende che non abbiano beneficiato del bando nell’edizione 2013 di Tuttofood e che non si siano già iscritte direttamente all’edizione 2015 della manifestazione. La domanda di ammissione si potrà presentare dalle ore 12 del 16 settembre fino alle 12 del 14 novembre 2014.

Tuttofood 2015 si preannuncia come una manifestazione da record: oltre 1000 aziende espositrici, 10 padiglioni e un sempre più forte posizionamento a livello internazionale, consolidato edizione dopo edizione. E si terrà in contemporanea con la prima settimana di apertura di Expo Milano 2015, offrendo così una ulteriore possibilità di incontro con influencer internazionali e realtà estere di rilievo. Tutte le informazioni su come partecipare al progetto Incoming di Buyer esteri a Tuttofood, 3-6 maggio 2015 sul sito: www.bandimpreselombarde.it