Tv sul cellulare gratis per i clienti «3»

da Milano

Televisione sul cellulare gratis per i clienti di «3», l’operatore mobile di terza generazione. Da oggi i clienti dell’operatore che trasmette in Dvb-h non pagheranno più nulla per vedere Raiuno, Raidue, Mediaset, Sky Meteo24, Current Tv e La3, nuovo canale autoprodotto. E quindi anche le partite degli europei potranno essere viste gratuitamente e ovunque. Inoltre per i nuovi clienti sarà gratuito l’accesso a Internet: dai videofonini dell’operatore sarà possibile scaricare fino a 50 megabyte al giorno. L’iniziativa prevede fino a 5mila ore di diretta all’anno con 20 format nuovi al via da settembre.
«Siamo già il quarto operatore di tv mobile al mondo, di fronte a noi ci sono solo una società giapponese e due coreane e riteniamo che la tv mobile sia uno dei grandi trend di sviluppo economico dei prossimi dieci anni - ha spiegato Vincenzo Novari amministratore delegato di «3» Italia - al 2011 si calcola che questo mercato avrà un fatturato di 20 miliardi di euro e 500 milioni di telespettatori» rispetto ai 50 milioni calcolati oggi a livello mondiale.
L’operatore ha circa 8 milioni di clienti Umts e conta di chiudere il 2008 con oltre un milione di clienti in modalità Dvb-h, quella cioè che consente di guardare la tv mobile grazie alle frequenze digitali.
La tv mobile è quindi un fattore chiave nella strategia di «3» che il prossimo anno stima di realizzare più fatturato con il Dvb-h che con gli sms. «Il fatto di avere oggi 850mila clienti che stimiamo diventeranno un milione il prossimo anno per noi è importante - ha spiegato Novari - e presto il fatturato della tv mobile supererà quello degli sms».