Twingo, Mégane e Clio Van giusto mix fra stile e praticità

Ecco le versioni da lavoro dei modelli di successo del costruttore francese

Tele Atlas, fornitore leader a livello mondiale di mappe digitali e contenuti dinamici per soluzioni di navigazione e localizzazione, ha acquistato 10 nuovi veicoli Mercedes-Benz Sprinter, che andranno ad aggiungersi alla sua flotta di Mobile Mapping Van presente in Europa.
Tutti i veicoli di mappatura mobile di Tele Atlas sono dotati delle tecnologie proprietarie della società che permettono di catturare immagini stradali con una visione a 360 gradi.
In questo modo migliora non soltanto la precisione di quello che nota il conducente (punti di riferimento e limiti di velocità), ma anche quella dei dati critici necessari per le nuove applicazioni di sicurezza: pendenza e curvatura della strada, altezza dei ponti e limiti di peso. Attualmente Tele Atlas dispone di 50 Mobile Mapping Van che circolano in tutto il mondo, percorrendo ogni anno un numero incredibile di chilometri. Per poter fornire le mappe più aggiornate, l’azienda si serve di una rete completa di risorse: contenuti qualificati forniti dalla comunità di utenti di Gps, immagini satellitari e aeree, fonti pubbliche di dati, enti statali, conducenti di flotte, veicoli di servizio e spedizionieri; per scoprire esattamente dove stanno avvenendo i cambiamenti o dove sono programmati. Grazie a tutte queste risorse, Tele Atlas riesce a localizzare esattamente dove sono intervenute o sono state pianificate modifiche stradali. Abbinati alle oltre 50mila fonti dati che Tele Atlas utilizza per raccogliere e aggiornare le mappe e i contenuti, i veicoli Mobile Mapping contribuiscono a garantire la massima attualità delle informazioni cartografiche integrando le modifiche che ogni anno si verificano con una media del 10-15% o con percentuali ben più elevate nelle zone in rapida crescita. «Il rinnovamento della flotta europea Tele Atlas di Mobile Mapping con l’acquisto di 10 nuovi Mercedes-Benz Sprinter testimonia la nostra filosofia: investire continuamente nelle persone, nei processi e nelle tecnologie in modo da fornire le mappe digitali più dettagliate, precise e aggiornate - ha dichiarato Dan Adams, vicepresidente Data Sourcing di Tele Atlas -:la scelta di Tele Atlas è caduta sui veicoli Mercedes-Benz Sprinter per la loro dotazione completa di dispositivi di sicurezza e per l’eccellente copertura fornita dalla capillare rete di assistenza tedesca in tutta Europa».
I veicoli Mobile Mapping di Tele Atlas sono dotati di diverse telecamere (comprese due telecamere stereoscopiche), hardware Gps differenziale, un’unità inerziale di misurazione e diversi computer. Con queste attrezzature è possibile scattare foto, determinare l’altezza dei ponti e registrare la pendenza e l’inclinazione delle strade in tutto il mondo per arricchire il contenuto delle mappe digitali tridimensionali.
Alcuni di questi veicoli sono persino equipaggiati di laser e telecamere a 360 gradi.