Ubriaco, coinvolto in una mega rissa aggredisce un poliziotto e muore d’infarto

È morto dopo aver aggredito un poliziotto. Un senzatetto 58enne, Giuseppe T., siciliano d’origine ma domiciliato al dormitorio di viale Ortles, è morto sera sabato in ospedale dopo essere stato trovato in piazza IV Novembre dagli agenti della Polfer, accorsi dopo la segnalazione di una rissa. All’arrivo della polizia l’uomo giaceva a terra ubriaco e sosteneva di sentirsi male, mentre gli altri coinvolti nella rissa si erano già allontanati. Dopo essere stato portato in ufficio per l’identificazione ha estratto un coltello e ha aggredito un poliziotto. Disarmato, è stato trasportato in ambulanza in codice verde, ma le sue condizioni si sono via via aggravate. Giunto in ospedale è morto per arresto cardiaco alle 21.30 circa.