Ubriaco dirotta un aereo Turkish ma i passeggeri lo disarmano

Un improvvisato "dirottatore", ha tentato di deviare la rotta di un velivolo delle linee aeree turche decollato da Antalya e diretto a San Pietroburgo, in Russia. Il "pirata dell'aria" è stato disarmato dai passeggeri

Istanbul - Un ubriaco semina il panico su un volo di linea turco. Il passeggero, in evidente stato di ebbrezza, ha cercato di dirottare un aereo partito dalla località balneare di Antalia alla volta di San Pietroburgo, ma è stato sopraffatto dai passeggeri. Secondo l’emittente Ntv, l’uomo ha fatto avere al comandante dell’Airbus 320 con 164 russi e due turchi a bordo un biglietto scritto in un turco aprossimativo nel quale affermava di avere con sè una bomba.

La rivolta dei passeggeri Poi, quando l’aereo sorvolava Minsk, ha chiesto di cambiare rotta e a quel punto è stato sopraffatto dai passeggeri e l’aereo ha continuato il vloo verso San Pietroburgo. Il vicedirettore della Turkish Airlines, Hamdi Topcu, ha detto di aver parlato con l’equipaggio che gli ha assicurato che a bordo è tornata la calma, che nessuno si è fatto male e che l’atterraggio avverrà in orario.