Ubriaco al volante viene inseguito e ferisce un ghisa

Ubriaco e senza patente, per sfuggire ai vigili, un ecuadoregno di 30 anni ha speronato la loro auto e ne ha mandato uno all’ospedale. Ieri alla 15 l’uomo aveva fermato la sua Renault Clio nei pressi di una fermata d’autobus in zona Corvetto. Una volante gli si è avvicinata e, intuendo le condizioni del guidatore, uno degli agenti gli ha chiesto i documenti. Il sudamericano ha allora tentato la fuga, subito inseguito dalla volante che è stata più volte speronata, ma alla fine è stato raggiunto e arrestato. Uno degli agenti è rimasto ferito ed è attualmente ricoverato presso l’ospedale Pini. I controlli hanno permesso di accertare che in ottobre all’ecuadoregno era già stata ritirata la patente, sempre per guida in stato di ebbrezza.