Ucciso missionario di Vercelli

È stato ucciso ieri sera da ignoti monsignor Luigi Locati, 77 anni, vicario apostolico di Isiolo, nel nord del Kenya. A renderlo noto sono state fonti religiose locali. Il sacerdote, originario dell’arcidiocesi di Vercelli, è stato raggiunto da colpi di arma da fuoco mentre stava tornando a casa. L’uccisione è avvenuta nell’ambito dei sanguinosi scontri tribali, iniziati martedi scorso nella regione, che hanno provocato la morte di almeno 70 persone, tra cui la maggior parte erano bambini. L’esercito keniota ha inviato vari elicotteri nella zona. Restano difficili e frammentari i contatti perché il nord è una zona che sfugge al controllo del governo.