Ucraina Giustizia politica: l’ex ministro Lutsenko in cella

Comincia a preoccupare la deriva politica della giustizia nell’Ucraina governata dal filo-russo Yanukovic. Dopo l’arresto dell’ex pasionaria della rivoluzione arancione Yulia Timoshenko, indagata per abuso di potere e in attesa di processo, ieri è stato il turno di un altro politico di primissimo piano, l’ex ministro dell’Interno Yuri Lutsenko. Lutsenko è stato fermato nei pressi della sua abitazione da una decina di uomini che lo hanno fatto salire su un minibus mentre portava a passeggio il cane insieme con suo figlio, ha detto la sua portavoce.