Ue, accordo su un fondo anticrisi permanente

I 27 capi di stato Ue concordano sulla necessità di creare un meccanismo permanente di gestione delle crisi finanziarie nell'Eurozona. E' stato dato mandato a Herman Van Rompuy di valutare l'eventuale revisione del Trattato di Lisbona
<br />

Bruxelles - I 27 leader della Ue avrebbero raggiunto un'intesa sulla creazione di un Fondo di sostegno permanente ai Paesi della zona euro. Lo affermano fonti comunitarie, sottolineando come la cancelliera tedesca, Angela Merkel, insista per una modifica del trattato Ue.

Modifica del trattato I 27 leader della Ue hanno dato mandato al presidente della Ue Herman Van Rompuy di valutare l’eventuale revisione del Trattato di Lisbona per rafforzare la riforma del Patto Ue di stabilità e di crescita. Van Rompuy redigerà entro dicembre un rapporto che presenterà ai leader nel prossimo vertice.