La Ue finanzierà i nuovi satelliti

Programma Galileo

La Commissione Ue ha deciso di stanziare 2,4 miliardi di euro dal bilancio europeo per salvare il proprio sistema di navigazione satellitare Galileo. Il finanziamento intende sanare il buco lasciato nel progetto da 3,4 miliardi di euro dopo che il consorzio privato, che si era aggiudicato il programma, si era rifiutato di finanziarlo. Galileo si prefigge di essere concorrenziale al sistema Gps americano. La Commissione dice che 2,1 miliardi nei nuovi fondi per Galileo potrebbero venire dall’industria per quest’anno e il 2008 e che probabilmente resteranno inutilizzati, mentre altri 300 milioni potrebbero essere riassegnati dal bilancio per la ricerca scientifica. Al programma Galileo partecipano diverse aziende europee, tra le quali Finmeccanica.