Ultima domenica a piedi per i romani

Domenica prossima, 28 ottobre, sarà per i romani l’ultima domenica ecologica dell’anno. Dalle ore 10 fino alle 18 sarà limitato il traffico ad auto e veicoli a due ruote, lasciando spazio a biciclette e pedoni nella zona del centro storico. Saranno chiuse alle vetture, in particolare, via dei Fori Imperiali e via Appia Antica.
La giornata sarà dedicata ai temi della mobilità sostenibile e dell’agricoltura senza Ogm e per questo, nei 19 municipi «pedonalizzati», la circolazione sarà consentita solo ai veicoli ecologici, ai mezzi pubblici, di pronto intervento e di portatori di handicap. Per l’evento sono state organizzate diverse iniziative che si svolgeranno nei municipi e a Ostia.
Molte le associazioni a organizzare attività ricreative, spettacoli e visite guidate «a pedali». Come la mostra didattica all’ex ghetto e all’isola Tiberina dal nome «Il Tevere in bicicletta» che partirà alle ore 11 fino alle ore 15 dallo stand di Nuova Acropoli; «Attraverso gli antichi percorsi» che avrà inizio alle ore 10,30 dallo stand di Italia Nostra. La manifestazione continua con un tour per far conoscere la mobilità attraverso l’utilizzo di bici più metro e bici più treno, che partirà alle ore 11 dallo stand di Ruotalibera, vicino al Colosseo, fino all’arrivo in via dei Fori Imperiali. Inoltre alcuni docenti Upter Sport guideranno la mostra «Roma tra arte, architettura e archeologia».
Il programma prevede anche, come annunciato dall’Assessorato all’ambiente, la presentazione del progetto a livello europeo «Città a emissioni zero», promosso dal Comune e dalla Regione. Consultazione nazionale Italia Europa promossa da Legambiente, Greenpeace e Verdi Ambiente e Società, Vas, si svolgerà, invece, ai Fori Imperiali.