Ultimatum per il giornalista rapito

Il governo italiano deve annunciare entro sette giorni una data per il ritiro dei soldati dall’Afghanistan, in caso contrario l’inviato della Repubblica Daniele Mastrogiacomo sarà ucciso. Questo il contenuto di una telefonata fatta dal comandante dei talebani nel sud dell’Afghanistan, all’agenzia di stampa francese Afp a Kandahar. Ieri sera la Farnesina ha detto di avere informazioni per affermare che Mastrogiacomo sia vivo. «Proseguono i contatti per verificare le intenzioni dei sequestratori».