Le ultime parole: «Lunga vita a Bhutto»

Le ultime parole pronunciate da Benazir Bhutto, prima di morire sono state: «Lunga vita a Bhutto», lo slogan dei suoi sostenitori. Lo ha raccontato al Sunday Telegraph britannico Safdar Abbassi, principale consigliere politico della ex premier uccisa giovedì, che si trovava con lei in automobile al momento dell’attentato. Salutava la folla, sporgendosi al di sopra dell’auto, e gridava «Lunga vita a Bhutto». «Dopo quel grido non ha detto altro», ha riferito Abbassi. Quando è echeggiato un colpo di pistola «mi è sembrato che si abbassasse di scatto avendo sentito il colpo... Non avevo capito che era stata colpita». Sanguinava copiosamente da una ferita sul lato sinistro del collo.