Gli ultimi arrivi Verdi e vendoliani

Ecco quali sono i «magnifici 8»:
1) «L’Unità», lo storico quotidiano del Pci fondato nel 1924 da Gramsci, organo ufficiale del Pd;
2) «Europa», il giornale di riferimento, quando è nato - nel 2003 - della Margherita, ora del Pd;
3) «Il Manifesto», quotidiano comunista fondato nel 1968;
4) «Liberazione», il foglio ufficiale di Prc, è nato nel 1991;
5) «Il Riformista» quotidiano politico economico fondato da Antonio Polito che lo dirige praticamente dalla nascita. Ha modificato di recente il suo volto aumentando il numero di pagine;
6) «Terra», il nuovo quotidiano dei Verdi, è l’ultimo nato. È figlio della metamorfosi di Notizie Verdi;
7) «Il Fatto» non è ancora nato, ma è la rivincita di Antonio Padellaro, direttore dell’Unità defenestrato da Soru;
8) «L’Altro», anche questo di prossima pubblicazione, è invece la rivincita di un altro direttore impallinato, Pietro Sansonetti, già alla guida di «Liberazione».