Gli ultimi due atti della sfida

PRECEDENTI DEI PILOTI
Gran Premio del Giappone
domenica 8 ottobre
Schumacher: 6 vittorie
Alonso: 0 vittorie
Gran Premio del Brasile
domenica 22 ottobre
Schumacher: 4 vittorie
Alonso: 0 vittorie
LE PERFORMANCE
Suzuka
70% pro Ferrari
30 % pro Renault
Quella giapponese è una pista tecnica che alterna tratti veloci, guidati e grandi frenate. La Ferrari è in vantaggio sulla Renault grazie al motore molto potente, ma elastico, all’impianto frenante Brembo e alla gomme Bridgestone che, rispetto alle Michelin, si adattano meglio su un asfalto così abrasivo.
San Paolo
50% Ferrari
50% Renault
Sostanziale parità tecnica: l’asfalto del circuito brasiliano non è abrasivo come in Giappone, il lungo rettilineo che vede avvantaggiata la Ferrari è compensato dal tratto misto e dalle ripartenze in cui è più avanti la Renault grazie alla maggiore motricità ed elasticità del suo propulsore.