Umberto I, secondo caso di legionella

Un altro caso conclamato di legionella al Policlinico Umberto I. Dopo la morte di una donna nel reparto di Chirurgia d’urgenza, il morbo del legionario ha colpito ora un paziente ricoverato a Cardiochirurgia. Lo hanno accertato i responsabili del servizio ispettivo di igiene pubblica dalla Asl Roma A intervenuti in seguito alle segnalazioni della direzione sanitaria. Ancora in corso le rilevazioni ambientali per approfondire l’ipotesi del contagio negli impianti idrici e in quelli di aerazione. Dai primi sopralluoghi è emerso che gli impianti di aerazione appartengono allo stesso flusso operativo. Indagini in corso anche sul percorso seguito dal paziente contagiato.
A PAGINA 47