Undici giorni di visioni ruggenti

Da «U.S. vs John Lennon» a «Inland Empire», la lunga no-stop delle proiezioni

MERCOLEDÌ 30 AGOSTO
19.00 Sala Grande
Cerimonia d’apertura
a seguire
C The Black Dahlia di Brian De Palma(Usa)
GIOVEDÌ 31 AGOSTO
11.00 Sala Grande
O The U.S. vs John Lennon di David Leaf (Usa)
14.15 Sala Grande
FC Lettere dal Sahara di Vittorio De Seta (Italia)
16.00 Sala Volpi
O Kill Gill (Vol.II) di Gil Rossellini (Italia, Svizzera)
17.00 Sala Grande
O Infamous di Douglas McGrath (Usa)
19.45 Sala Grande
C Hollywoodland di Allen Coulter (Usa)
22.15 Sala Grande
C Syndromes and a century di Apichatpong Weerasethakul (Tailandia, Francia, Austria)
VENERDÌ 1° SETTEMBRE
10.00 Sala Grande
O When the leeves broke. A requiem in four acts di Spike Lee (Usa)
14.30 Sala Grande
C Dry Season di Mahamat Saleh Haroun (Ciad, Francia, Belgio, Austria)
16.30 Sala Grande
FC Quelques jours en Septembre di Santiago Amigorena (Francia, Italia)
19.00 Sala Grande
FC World Trade Center di Oliver Stone (Usa)
21.45 Sala Grande
C Black Book di Paul Verhoeven (Paesi Bassi, Belgio, Germania, Gran Bretagna)
SABATO 2 SETTEMBRE
11.00 Sala Grande
O Heimat - Fragmente di Edgar e Christian Reitz (Germania)
14.30 Sala Grande
O The Hottest State di Ethan Hawke (Usa)
17.00 Sala Grande
C Paprika di Kon Satoshi (Giappone)
19.15 Sala Grande
C The Queen di Stephen Frears (Gran Bretagna, Francia, Italia)
21.30 Sala Grande
C Private fears in public places di Alain Resnais (Francia, Italia)
DOMENICA 3 SETTEMBRE
10.45 Sala Grande
O Bellissime seconda parte. Dal 1960 ad oggi dalla parte di «lei» di Giovanna Gagliardo (Italia)
14.30 Sala Grande
O Suely in the sky di Karim Aïnouz (Brasile, Francia, Germania)
16.45 Sala Grande
FC Tales from Earthsea di Miyazaki Goro (giappone)
19.15 Sala Grande
C Children of men di Alfonso Cuarón (Gran Bretagna, Usa)
21.45 Sala Grande
FC The Banquet di Feng Xiaogang (Cina, Hong Kong)
LUNEDÌ 4 SETTEMBRE
11.00 Sala Grande
O Rome rather than you di Tariq Teguia (Algeria, Francia, Germania)
14.30 Sala Grande
O Non prendere impegni stasera di Gianluca Maria Tavarelli (Italia)
17.00 Sala Grande
C I don’t want to sleep alone di Tsai Ming-Liang (Taiwan, Francia, Austria)
19.45 Sala Grande
C The fountain di Darren Aronofsky (Usa)
22.00 Sala Grande
C Falling di Barbara Albert (Austria)
MARTEDÌ 5 SETTEMBRE
11.00 Sala Grande
O Dong di Jia Zhangke (Cina)
14.30 Sala Grande
O Opera Jawa du Garin Nugroho (Indonesia, Austria)
17.00 Sala Grande
C L’intouchable di Benoît Jacquot (Francia)
19.15 Sala Grande
C La stella che non c’è di Gianni Amelio (Italia, Francia, Svizzera, Singapore)
21.45 Sala Grande
C Bobby (work in progress) di Emilio Estevez (Usa)
MERCOLEDÌ 6 SETTEMBRE
11.00 Sala Grande
O The amazing lives of the fast food grifters di Oshii Mamoru (Giappone)
14.30 Sala Grande
O Rain dogs di Ho Yuhang (Malesia, Hong Kong)
16.45 Sala Grande
C Euphoria di Ivan Vyrypaev (Russia)
18.30 Sala Grande
Consegna del Leone d’oro alla carriera a David Lynch
a seguire
FC Inland Empire (Usa)
22.15 Sala grande
C Exiled di Johnnie To (Hong Kong, Cina)
GIOVEDÌ 7 SETTEMBRE
11.15 Sala grande
O Courthouse on the horseback di Liu Jie (Cina)
15.00 Sala Grande
C Quei loro incontri di Jean-Marie Straub e Danièl Huillet (Italia, Francia)
17.00 Sala Grande
O El cobrador, in God we trust di Paul Leduc (Messico, Argentina, Brasile)
19.15 Sala Grande
FC Davil wears Prada di David Frankel (Usa)
20.30 Teatro La Fenice
FC The magic flute di Kenneth Branagh (Gran Bretagna)
21.45 Sala Grande
C Nue proprieté di Joachim Lafosse (Blegio, Lussemburgo, Francia)
VENERDÌ 8 SETTEMBRE
11.00 Sala Grande
O Free Floating di Boris Khlebnikov (Russia)
14.30 Sala Grande
O Crickets di Aoyama Shinji (Giappone)
16.00 Palalido
O Il mio paese di Daniele Vicari (Italia)
17.00 Sala Grande
FC Belle toujours di Manoel de Oliveira (Portogallo)
17.15 Sala Perla
O C’est Gradiva qui vous appelle di Alain Robbe-Grillet (Francia, Belgio)
18.15 Palalido
O I am one who brings flowers to her grave di Hala Alabdalla Yakoub e Ammar Al Beik (Siria, Francia)
19.00 Sala Grande
C Nuovomondo di Emanuele Crialese (Italia, Francia)
21.00 Sala Volpi
O Pasolini prossimo nostro di Giuseppe Bertolucci (Italia, Francia)
21.30 Sala Grande
C Bugmaster di Ötomo Katsuhiro (Giappone)
SABATO 9 SETTEMBRE
13.30 Palalido
O Akamas di Panicos Chrysanthou (Cipro, Grecia, Ungheria, Turchia)
16.00 Palalido
O Quijote di Mimmo Paladino (Italia)
16.00 Sala Perla
Cerimonia di consegna dei premi collaterali
19.00 Sala grande
Cerimonia di chiusura
a seguire
FC The Island di Pavel Loungine (Russia)

LEGENDA
C: Concorso; FC: Fuori Concorso;

O: Orizzonti