Undici nuove rotte e 27,5 milioni di passeggeri

Nel 2004 a Malpensa sono state inaugurate undici nuove rotte intercontinentali fra le quali Washington, New Delhi e Shanghai di Alitalia e poi Bangkok della Thay Airwais, Islamabad, Lahore e Karachi con la Pakistan Airlines, Ho Chi Minh con Blue Panorama, Agadir della Royal Air Maroc, Damasco e Aleppo della Syrian Arab Airlines e lo stagionale Roatan di Air Europe. Nei primi mesi del 2005 si sono aggiunte cinque ulteriori nuove destinazioni dirette da Malpensa: Guatemala City, Bristol, Cracovia, Sarajevo e Chisinau e altri vettori come Air Senegal, Club Air e Pulkovo e Itali Airlines. Il sistema aeroportuale milanese ha registrato nel 2004 un totale di 27,5 milioni di passeggeri con un aumento del 4,3 per cento rispetto al 2003. I movimenti aerei sono stati oltre 300mila. In particolare Malpensa è cresciuta del 5,3 per cento con un totale di 18,5 milioni di passeggeri. In particolare i passeggeri diretti verso il Nord America sono stati il 19,6 per cento in più rispetto al 2003 grazie all’aumento delle frequenze per New York da parte di Dela Airlines e al nuovo Alitalia per Washington. Il Centro America è cresciuto del 10 per cento e il Sud America, grazie all’aumento delle frequenze di Alitalia su Buenos Aires e San Paolo e la trasformazione dei voli charter della Lauda Air sulle rotte brasiliane in voli di linea, è cresciuto del 22,3 per cento.