Unicredit in calo

Unicredit ha registrato ieri un ribasso (meno 1,5%) dopo una settimana al rialzo in seguito all'accordo con HypoVereinsbank. Gli operatori non credono alla possibilità di una controfferta dalla Francia e continuano i giudizi positivi sull'integrazione. Per Caboto l’accordo ha una valenza strategica: permette alla banca milanese di raggiungere una dimensione europea, incrementando la propria diversificazione e sviluppando la presenza in aree ad elevato potenziale di crescita.