Unicredit giù Rimbalza StM

Giornata di forte rialzo per Piazza Affari: l’indice Ftse Mib ha chiuso in crescita del 2,69%, il Ftse All Share del 2,52%. Tra i titoli principali i migliori sono stati Finmeccanica (+16,89%) e Ansaldo Sts (+20,27%) sull’ipotesi della cessione della quota detenuta in quest’ultima a General Electric. Molto bene anche Stm (+11,64%) e Fondiaria Sai, cresciuta del 10,53%. In forte recupero tutto il gruppo Fiat: Fiat spa +7,31%, la controllante Exor +6,50%, Fiat industrial +6,12%. Bene Telecom Italia (+3,76%), un po’ più cauti i giganti dell’energia Enel ed Eni: + 2,57% e +1,67%. Nel settore del credito il titolo migliore è quello del Banco Popolare (+5,12%,) ma in netto rialzo si è mossa inoltre Intesa Sanpaolo, cresciuta del 3,14%, mentre Unicredit ha ceduto l’1,90%: Crédit Suisse ipotizza un aumento di capitale in caso di «default» della Grecia.
Tra i titoli a minore capitalizzazione scivolone per Sopaf (-13,72%), mentre ha corso la Lazio, in rialzo del 22,14%. Salgono anche le Borse europee: Londra l'1,02%, Francoforte del 3,36% e Parigi dell’1,87%.