Unicredit-Hvb, nasce la maxibanca

Semaforo verde alla fusione Unicredit-Hvb. Dopo 7 ore di colloqui serrati i rispettivi consigli, da Milano e Monaco, hanno dato il via libera alla più importante aggregazione mai realizzata in Europa. Un'operazione del valore di oltre 19 miliardi, che proietta il nuovo gruppo nell'Olimpo delle banche europee. La struttura della nuova realtà seguirà il modello Unicredit. Alessandro Profumo sarà l’amministratore delegato e Dieter Rampl presidente. Allo studio un patto di sindacato fra italiani e tedeschi che vincoli il 28% circa del capitale.