Unicredit prepara un bond

Intonazione ancora dimessa sui mercati europei dei titoli di Stato, con il Bund che ha perduto ieri quota 117, sull’inatteso miglioramento dell’indice tedesco Ifo. Senza notevoli variazioni anche i Btp, con scarsi scambi in mattinata, in attesa dell’annuncio ufficiale del lancio di un nuovo Btp a 10 anni, con tasso nominale del 4%. All’asta del 28 dicembre saranno emessi Cct a 6 anni e Btp a 3 anni, cedola al 3,75%. La filiale irlandese di Unicredit ha in fase di lancio un bond da 500 milioni di euro, durata 18 mesi a cedola variabile.