Unifil e Untso: due missioni per la pace

Al momento del suo ferimento Punzo faceva parte della missione Unifil, costituita con la Risoluzione 425 adottata il 19 marzo 1978 dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite, dopo l’invasione del Libano da parte di Israele (marzo 1978). Vi partecipano 53 militari italiani. Il capitano dell’aviazione colpito ieri è in servizio presso la missione Untso (United Nations Truce Supervision Organization) che opera in Medio Oriente dal 1958 (legge n. 848 in data 17 luglio 1957). Vi partecipano 7 ufficiali italiani. Untso è la più vecchia missione di peace-keeping delle Nazioni unite. Effettua sia il controllo del rispetto del trattato di tregua, concluso separatamente tra Israele, Egitto, Giordania e Siria nel 1949, sia il controllo del cessate il fuoco nell’area del Canale di Suez e le alture del Golan dopo la guerra arabo-israeliana del 1967.