Unipol Azionisti all’asciutto: -9%

Piazza Affari boccia la decisione di Unipol di non distribuire il dividendo ai propri azionisti. La scelta è stata presa giovedì dal consiglio di amministrazione di Unipol e ieri il titolo del gruppo assicurativo bolognese è precipitato in Borsa fino a lasciare sul terreno il 9% a 0,66 euro (a un passo dai minimi di seduta di 0,65 euro) tra scambi pari all’1% del capitale. Tracollo delle privilegiate: -11,7%. L’agenzia di rating S&P ha inoltre rivisto l’outlook di Unipol e della Ugf Assicurazioni a «stabile» da «positivo».