Unipol, ramo vita traina la raccolta

Unipol Gruppo Finanziario (Ugf) ha chiuso il 2009 con una raccolta assicurativa consolidata pari a 9,5 miliardi, in aumento del 20,6% rispetto al 2008. Il saldo positivo, spiega una nota diffusa al termine del cda che ha esaminato i primi risultati dello scorso esercizio, deriva in particolare dalla forte crescita, superiore al mercato nazionale, del ramo vita che si è attestato a 5,2 miliardi (+49%). Nel ramo danni la raccolta di Ugf nel 2009 è invece risultata in calo del 2,2% a 4,3 miliardi: nei rami auto è scesa del 3,8%, mentre in quella dei rami non-auto è migliorata dello 0,2%. Le compagnie speciliazzate Navale Assicurazioni, Unisalute e Linear Assicurazioni hanno registrato una raccolta pari a 583 milioni, in aumento del 6,8% sul 2008.