Università in ebollizione: picchetti e occupazioni anche in quattro licei

Fumogeni all’ingresso dell’istituto Ettore Conti, autogestione al classico Omero. Occupazione alla Statale, con tanto di notte bianca e di lezioni in piazza Duomo oggi pomeriggio. Così la protesta studentesca contro la riforma Gelmini si avvicina al clou dell’autunno caldo. La prossima settimana è previsto il blocco totale della didattica, alle superiori e negli atenei se il decreto dovesse essere trasformato in legge. «Bloccheremo tutto» annunciano i collettivi di sinistra.
Durante le assemblee i ragazzi si stanno già preparando per il mega corteo del 30 ottobre, il «day after» della legge sulla scuola. «Stanno costruendo un’istruzione che non vogliamo, assoggettata alla devastazione Gelmini».