Universitaria filma il prof che fuma

Ancora un video che incastra un professore. Di nuovo una trasgressione filmata dagli studenti nell’era dei videotelefonini e di Internet. Ma questa volta teatro dell’infrazione è l’università. Carlo Beretta, docente di farmacologia veterinaria alla Statale di Milano, è stato ripreso da una studentessa mentre fuma in aula durante gli esami. L’episodio risale a lunedì e in molti lo hanno potuto vedere in vari siti in cui il video è stato pubblicato. A incastrare il docente è stata Maya, una ventiseienne che soffre di attacchi di asma e ha raccontato di aver chiesto più volte al professore di smettere. «Ero arrivata a un punto di esasperazione, per questo ho fatto il video», racconta lei. Ora Beretta rischia una sanzione. Intanto lui, il prof trasgressore, ammette l’errore ma si difende: «Ha ragione a dire che fumo durante gli orali e so di essere in torto. Sono disponibile ad essere sanzionato». Però poi si difende dall’accusa più pesante lanciata dalla ragazza, secondo cui il prof le avrebbe detto «di andare a casa e prendere le medicine». «È una bugia assoluta. Durante gli scritti di venerdì l’ho sentita tossire e le ho detto che aveva una bella bronchitina, di curarsi».