Uragani e tifoni fuori rotta E c’è lo tsunami

Tifoni e uragani fuori rotta minacceranno con sempre maggiore frequenza anche zone geografiche finora estranee a simili fenomeni atmosferici. È già accaduto con una certa frequenza nel sud del Brasile, sui Caraibi e la costa occidentale degli Usa. Super trombe d’aria potrebbero pescare negli strati più alti dell’atmosfera (che si raffreddano come conseguenza del riscaldamento degli stati inferiori) facendo precipitare in basso aria gelida. Inoltre si iniziano a notare monsoni anomali. L’ipotesi di una’lterazione è stata avanzata nella prima guerra del Golfo, come possibile conseguenza della nube creata dall’incendio dei pozzi petroliferi.