Urla dalla finestra e sventa uno stupro

Le stava strappando di dosso la camicetta quando una donna, residente in un palazzo della via, svegliata dalle urla, si è affacciata alla finestra e ha iniziato a gridare a sua volta, mettendo in fuga l’aggressore. La vittima, una ragazza spagnola 23enne, stava percorrendo via Albani (zona San Siro) alle 5 di ieri per tornare a casa quando è stata affiancata da un uomo, secondo quanto riferito dalla 23enne ai carabinieri, extracomunitario, che l’ha bloccata e ha tentato di denudarla. Una volta arrivati i carabinieri, la vittima ha rifiutato le cure mediche chiedendo solo di essere accompagnata a casa.