Urne aperte: al voto 47 milioni di italiani

Si vota oggi fino alle 22, e domani, lunedì 14 aprile, dalle ore 8 alle 15. Oltre alle politiche alle urne per le regionali in Sicilia e Friuli Venezia Giulia, amministrative in otto province ed elezione del sindaco in 426 comuni. <strong><a href="http://elezionistorico.interno.it/index.php">I risultati delle precedenti elezioni</a></strong>

Milano - Si voterà domenica 13 aprile, dalle ore 8 alle ore 22, e luned 14 aprile, dalle 7 alle 15. Subito dopo inizieranno le operazioni di scrutinio, cominciando dallo spoglio dei voti per il Senato. A votare saranno in 47.295.978 cittadini (22.688.262 maschi e 24.607.716 femmine per la Camera) e 43.257.208 per il Senato (20.620.021 maschi e 22.637.187 femmine).

Le sezioni elettorali sono 61.225. Si voterà anche per le elezioni dei presidenti e dei consigli di 8 province (Asti, Varese, Massa Carrara, Roma, Benevento, Foggia, Catanzaro, Vibo Valentia) e dei sindaci e dei consigli di 426 comuni (di cui 9 capoluoghi di provincia: Brescia, Sondrio, Treviso, Vicenza, Massa, Pisa, Roma, Viterbo, Pescara). Si vota inoltre per le elezioni dei presidenti e degli organi consiliari delle regioni a statuto speciale Sicilia e Friuli Venezia Giulia.

In Friuli Venezia Giulia, si vota anche per le elezioni del presidente e del consiglio di una provincia e dei sindaci e dei consigli di 8 comuni (di cui 1 capoluogo di provincia). In caso di mancata vittoria al primo turno il ballottaggio si svolgerà domenica 27 aprile, sempre dalle ore 8 alle ore 22, e lunedì 28 aprile 2008, dalle 7 alle 15.

Lo scrutinio per le elezioni politiche avverrà lunedì 14 aprile, al termine delle operazioni di voto. Successivamente, martedì 15 aprile a partire dalle ore 14, si svolgeranno gli scrutini per le elezioni amministrative (regionali, provinciali e comunali). Solo in Sicilia lo scrutinio per le elezioni regionali avrà inizio subito dopo il completamento delle operazioni di scrutinio delle elezioni politiche. I risultati saranno consultabili sui siti www.interno.it; www.politiche2008.interno.it e www.amministrative2008.interno.it.