Usò lo stile come arma per abbattere il potere

La prova più alta sul piano poetico e letterario è l’esordio: «Una giornata di Ivan Denisovic»

Da Una giornata di Ivan Desinovic a Ego, passando per Divisione cancro, Arcipelago Gulag e Il primo cerchio: tutte le più importanti opere di Aleksandr Solgenitsin sono state pubblicate in Italia, da Einaudi e Mondadori. Fu proprio la casa editrice milanese la prima a pubblicare Arcipelago Gulag, la trilogia uscita in Italia tra il 1973 e il 1978. Solo in quegli anni furono 500.000 le copie vendute del capolavoro dello scrittore-dissidente russo. Un successo grandissimo per gli anni Settanta ma durato nel tempo, tanto che nel 2001 Mondadori gli ha dedicato un Meridiano.