Usa, addio allo Shuttle Partita l'ultima missione della storica navicella

L'Atlantis decollato da Cape Canaveral per l'ultima missione del programma spaziale della Nasa: countdown interrotto a 31" dal lancio, poi tutto liscio

Lo shuttle Atlantis è partito da Cape Canaveral per l’ultima missione del programma di navette spaziali della Nasa. Il lancio della navetta spaziale Atlantis era stato sospeso per alcuni momenti a 31 secondi dal lancio. Atlantis si è ora separata dal serbatoio principale, senza intoppi. "Va tutto alla perfezione", aveva detto il commentatore della Nasa cinque minuti dopo il lancio. A bordo ci sono il comandante Chris Ferguson, il pilota Doug Hurley e i due specialisti di missione Rez Walheim e Sandy Magnus, tutti veterani di precedenti missioni dello shuttle. Questa volta staranno nello spazio dodici giorni, principalmente per portare rifornimenti alla Stazione spaziale internazionale. Il lancio era stato in dubbio fin quasi all’ultimo momento a causa del maltempo.