Usa, all'asta valigia con i vestiti di Mussolini

Andrà all'asta domenica prossima a Dallas, in Texas, una valigia di pelle contenente vestiti
appartenuti a Mussolini. La portò negli Stati Uniti Paul Moriconi, soldato
americano di stanza in Italia durante la seconda guerra mondiale. Ricevette la valigia da partigiani italiani nell'aprile del 1945

Dallas - Andrà all'asta domenica prossima a Dallas, in Texas, una valigia in pelle contenente vestiti appartenuti a Benito Mussolini. Si tratta di un bottino portato negli Stati Uniti da Paul Moriconi, soldato americano di stanza in Italia durante la seconda guerra mondiale. Il suo superiore, il colonnello Charles Poletti, ricevette la valigia da partigiani italiani nell'aprile del 1945, dopo la cattura e la morte del Duce e della sua amante Clara Petacci. I vestiti saranno messi in vendita dalla casa d'asta Greg Martin Auctions/Heritage Auctions, che stima il loro valore tra i 10 e i 15mila dollari.