Usa, è alta tensione per allarmi bomba Obama: "Rischio reale"

Nuovo allarme terrorismo, un pacco sospetto è stato scoperto a bordo di un aereo della Ups a Londra partito dallo Yemen e diretto a Chicago.  Due caccia scortano un cargo: &quot;Misura precauzionale&quot;. Il presidente degli Usa: &quot;Una minaccia credibile&quot;<br />

Londra - Una giornata di tensione e di paura nei cieli tra Yemen, Gran Bretagna e Stati Uniti. L'allarme è scattato dopo il ritrovamento di un pacco sospetto su un aereo cargo dello spedizioniere internazionale Ups in volo dallo Yemen a Chicago. Il pacco sospetto, che secondo le prime, confuse indicazioni era stato definito un ordigno, è stato rinvenuto durante un'ispezione dell'aereo a Londra. Fonti dell'Fbi hanno successivamente ridimensionato l'allarme precisando che si trattava di un pacco sospetto e non di un ordigno esplosivo. Gli investigatori hanno trovato materiale imprecisato all’interno di un plico che conteneva una cartuccia di inchiostro che era stata manomessa. Test sul pacco sospetto hanno poi confermato che il plico non conteneva esplosivo. Indagini su un pacco minaccioso - secondo la definizione della Bbc - sono anche in corso dalla scorsa notte nel centro di smistamento dell’aeroporto regionale East Midlands, nell’Inghilterra centrale. La zona è stata chiusa per alcune ore e riaperta nel primo pomeriggio. Le autorità americane hanno poi lanciato un allarme per altri tre aerei cargo, due atterrati a Filadelfia e uno a Newark. Sono stati portati in un’area isolata dopo che il personale a bordo ha denunciato la presenza di pacchi sospetti. Si tratta di due aerei UPS a Filadelfia e di un aereo cargo a Newark.

Volo scortato per precauzione Un aereo di linea decollato dallo Yemen che aveva fatto scalo negli Emirati arabi uniti è stato scortato da due jet militari Usa nella fase di atterraggio verso l'aeroporto Kennedy di New York.  L'aereo di linea era stato scortato nella prima fase da caccia militari canadesi che hanno poi ricevuto il cambio da due F-15 dell'Air Force Usa. Le autorità americane hanno fatto sapere di avere preso questa decisione "come misura precauzionale".

Obama: "Una minaccia reale" Il presidente americano Barack Obama ha detto che la vicenda dei plichi sospetti "rappresenta una credibile minaccia terroristica".  Il presidente Barack Obama ha detto oggi che i plichi sospetti provenivano dallo Yemen ed erano indirizzati verso organismi religiosi ebraici.

Pacco sospetto in Dubai La compagnia di spedizione FedEx ha reso noto che un pacco sospetto è stato individuato dalle autorità nel suo centro di smistamento a Dubai. La FedEx ha bloccato tutte le spedizioni di pacchi dallo Yemen, da dove sono stati spediti i due pacchi sospetti finora trovati, individuati a Dubai e in Gran Bretagna.

Cessato allarme a Londra È cessato l'allarme al centro di smistamento merci dell’aeroporto East Midlands, nell’Inghilterra centrale, isolato in seguito al ritrovamento di un pacco sospetto. Il materiale rinvenuto è stato inviato in laboratorio per esami più approfonditi, ha rivelato la polizia britannica. "Il carico rimosso dall’aereo è stato esaminato. Alcuni test supplementari sono in corso. Degli oggetti sono stati inviati in laboratorio per ulteriori esami scientific", ha rivelato la polizia in comunicato, aggiungendo che nulla lascia intendere che la Gran Bretagna sia stata presa di mira dai terroristi. Le prime informazioni ipotizzavano il ritrovamento di un pacco bomba. "Possiamo solo confermare che artificieri sono stati in aeroporto", si legge nel comunicato. La polizia precisa che l’aereo con il pacco sospetto a bordo è arrivato nell’aeroporto regionale East Midlands, circa 260 chilometri a nord di Londra, dallo Yemen. L’aereo aveva come destinazione finale Chicago, con un ulteriore scalo a Filadelfia.

Controlli ai camion della Ups negli Usa Un camion della compagnia di trasporti Ups è stato fermato dalla polizia sul ponte di Queensborough a New York. "Stiamo indagando su quello che crediamo essere un possibile congegno esplosivo a bordo del camion", ha affermato il portavoce della polizia di New York, Paul Browne. Altri pacchi sospetti della Ups sono stati individuati nel Queens e a Brooklyn.